Agorà e edifici pubblici


Le fonti storiche collocano genericamente l’agorà della greca Akragas e il forum dell’ Agrigentum romana nella zona compresa tra il Tempio di Ercole e il poggetto di San Nicola a Nord.
Cicerone nelle Verrine dice che il Tempio di Ercole si trovava non lontano dal foro e Livio narra che l’esercito romano raggiunse il foro subito dopo aver varcato la Porta dell’Emporion (Porta IV o Aurea).
Gli scavi condotti a partire degli anni ’50 hanno permesso agli archeologi di localizzare meglio l’agorà inferiore con una zona di botteghe, stoa, il complesso del Gymnasium e una zona sacra – e l’agorà superiore corrispondente al Poggetto di San Nicola con l’ekklesiasterion (luogo di riunione dell’ ekklesia o assemblea degli uomini liberi), il cosiddetto Oratorio di Falaride, il bouleuterion (luogo di riunione della boulé).